Dicono Di Noi – 2nda Giornata Campionato di Promozione

Commento 2nda Giornata
21 Ottobre 2012
3° Giornata Campionato Promozione
22 Ottobre 2012

Ciao a tutti,

di seguito trovate l’articolo apparso sulla Gazzetta di Reggio di Martedì 23.10.12 relativo alla seconda giornata del Campionato di Promozione 2012/2013 – Girone B.

Buona Lettura.

Saluti

REGGIO La seconda giornata di Promozione ha sancito il primo tentativo di fuga. Le quattro reggiane Sant’Ilario, Go Iwons, La Torre e Radio Bruno Campagnola sono infatti in vetta a punteggio pieno. 

Sant’Agostino Scandiano 56 La Torre 61 Sant’Agostino: Tagliavini 9, Bacchelli 4, Panciroli 8, Aldrovandi 13, Marani 11, Montanari 2, Bigi 7, Siliprandi 2, Mareggini, Riascos Cabeza. All. Carrattieri. La Torre: Sassi, Torreggiani 13, Panciroli, Vezzosi 11, Passiatore 4, Galassi 2, Mussini 4, Mazzi 14, Buzzigoli 1, Margaria 12. All. Corradini. Arbitri: Muolo e Amedali. Parziali: 15-16, 27-27, 42-39. Partita molto equilibrata con Aldrovandi e Marani che guidano l’attacco locale. In casa torriana Mazzi e Margaria permettono ai grigiorossi di restare a contatto. Si arriva nei minuti finali di gara quando due giochi da tre punti di Torreggiani e Vezzosi spezzano l’equilibrio e consegnano la vittoria esterna alla Torre. 

Aquile Gualtieri47 Sirio Scandiano 71 Eagles Basket Riva del Po: Folloni 11, Carnevali 2, Michelini 10, Caleffi 8, Soliani 2, Sassi 8, Miglioli 6, Lasagni, Iemmi, Cavalaglio. All. Beltrami. Sirio Scandiano: Ferrarini 9, Guarino 13, Negri 5, Torelli 8, Farioli 10, Govi 7, Bianchi 4, Bacco 6, Oleari 4, Talami 5. All. Tagliavini. Arbitri: Ferrarini e Benassi. Parziali: 13-20, 23-33, 33-49. Note: uscito per falli Talami. Gli ospiti partono forte e trovano con continuità la via del canestro con Guarino e Farioli. Nonostante il passivo di 10 punti all’intervallo, le Aquile tentano una reazione con Folloni e Michelini, ma il Sirio aumenta il vantaggio fino al 33-63 del 35′. Partita virtualmente chiusa e primi due punti stagionali per gli ospiti. 

Libertas Fiorano 59 Polisportiva Bibbianese66 Fiorano: Montermini 4, Cracco 5, Marchi 2, Ruggeri 13, D’Alia 4, Lanzellotto 4, Marescotti 6, Ceglia 6, Melegari 4, Barbieri 11. All. Davolio A. Bibbianese: Marchesini 6, Salati 12, Reni 12, Francia, Santoro, Montanari, Donia 5, Spaggiari 14, Vignali 15, Giaroli 2. All. Minardi M. Arbitri: Raucci e Ragusa. Parziali: 14-22, 36-35, 45-52. Note: spettatori 50 circa. Dopo un primo quarto condotto con autorità, la Bibbianese chiude sul -1 il primo tempo. La difesa ospite torna su buoni livelli nel terzo periodo di gioco e l’attacco, sospinto dai canestri di Salati, Reni, Spaggiari e Vignali, consente di arrivare a gestire il vantaggio maturato fino al termine della gara. 

Bc Servizi Modena 50 Sant’Ilario 71 I Giganti: Zara 3, Giorgi 4, Vecchi 8, Pivetti 18, Filippini, Baccani 3, Demattè 2, Messori 4, Corradini 2, Forastiere 6. All. Bo. Sant’Ilario: M. Setti 11, Sistici 17, Ceci 13, P. Setti 3, Calestani, Grossi 11, Simonazzi 1, Bertani, Rosi 4, Dotti 11. All. Ghizzoni. Arbitri: Gorzanelli e Vecchiè. Parziali: 13-18, 24-36, 39-55. Note: antisportivi a Giorgi, Demattè, Corradini. Partita condotta sin dalle prime battute da Sant’Ilario. L’attacco della formazione ospite, guidato da M. Setti, Sistici, Ceci, Grossi e Dotti, distribuisce punti e gioco. Dopo il 24-36 di fine primo tempo, i santilariesi mantengono un buon margine di vantaggio fino al +21 finale. Arriva così il secondo successo di fila per gli ospiti.

Go Iwons 66 Carpine 63 Go Iwons Albinetana: Marcacci S. 6, Codeluppi 17, Rubiani, Corradini 11, Fantesini, Spaggiari 2, Marcacci L. 3, Fornaciari 15, Medici 9, Lazzaretti 3. All. Bertani. Carpine: Baetta 16, Marchi 2, Iacono 6, Ariani 9, Gasparini 4, Dondi, Pini 4, Meschiari 3, Morettin 9, Zanoli L. 10. All. Dondi Mirko. Arbitri: Trivini Bellini e Villani. Parziali: 15-14, 36-31, 49-49. Note: usciti per falli Corradini (Alb), Medici (Alb), Gasparini (Car). Spettatori: 50 circa. I padroni di casa partono con il piede giusto con Codeluppi, Corradini e Fornaciari sugli scudi. Il +5 del riposo viene però limato dall’attacco della squadra ospite, che permette a Carpi di impattare alla fine del terzo quarto di gioco. Un parziale di 14-2 per gli Iwons sembra chiudere il match, ma Carpine recupera fino al pareggio a 40 secondi dal termine. Un canestro e un tiro libero di Codeluppi chiudono la gara a favore della formazione albinetana. 

Sassuolo67 Radio Bruno Campagnola 68 (dopo un tempo supplementare) Sassuolo: Rosi, Turbati 6, Giovanardi 4, Ravazzini 6, Casolari, Stefani L. 2, Gruppioni 10, Valli 7, Stefani G. 12, Fontana 20. All. Fossali. Campagnola: Manicardi 6, Giannini R., Piccinini 3, Zaccarelli 25, Piuca 2, Beltrami, Spaggiari 4, Giannini F. 6, Rondini 11, Di Monte 11. Cap. All. Giannini R. Arbitri: Blasi e Zizzi. Parziali: 19-16, 38-25, 51-43, 63-63. Note: uscito per cinque falli Rosi (Sassuolo). Dopo un parziale iniziale di 4-10, la Radio Bruno subisce la verve dei sassolesi. Il parziale di 38-25 dell’intervallo non lascia ben sperare. Dopo il 45-27, massimo vantaggio locale, Campagnola ritrova la via del canestro grazie a Zaccarelli, Rondini e Di Monte. Si arriva nel finale sul 63-63, ma Zaccarelli fallisce il tiro della vittoria. Nell’overtime si segna poco, ma un libero decisivo di Zaccarelli basta per far esultare Campagnola. 

Classifica girone A: Azzali, Ira Tenax 4; Sole, Concopar, Fulgor, Vico, Planet, Montebello 2; Valtarese, San Secondo, San Donnino 0. 
Classifica girone B: Sant’Ilario, Go Iwons, La Torre, Radio Bruno 4; Sirio, Sant’Agostino, Libertas, Bibbianese 2; Carpine, Sassuolo, Aquile, Bc Servizi 0. 

Simone Rivasi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.