19. Giornata Campionato Promozione 2017/2018 – Girone B. Risultato, tabellini, resoconto

19. Giornata Campionato Promozione 2017/2018 – Girone B
5 Aprile 2018
20. Giornata Campionato Promozione 2017/2018 – Girone B
12 Aprile 2018

Salve a tutti,

di seguito siamo a postare risultato, tabellini e resoconto della trasferta a Scandiano di venerdi’ 06.04.18 vs Boiardo, valevole come 19. giornata del campionato di Promozione 2017/2018 – Girone B.

Buona lettura

Boiardo Scandiano vs Radio Bruno Basket Campagnola 55 – 62
Boiardo Scandiano: Astolfi 7, Rossi, Incerti, Mammi 8, Stefani 7, Talami F. 2, Talami L. 16, Farioli 2, Rossi 10, Mori 3, All: Piatti
Radio Bruno Basket Campagnola: Fregni 9, Delbue 10, Pirondini 4, Gelosini ne, Soccetti 2, F. Piuca 12, Sueri 6, M. Rustichelli 15, Carnevali, Piccinini 2, Torreggiani 2, All: Nanetti
Arbitri: Samuele Casi di Reggio Emilia, Matteo Bertolini di Quattro Castella
Parziali: 20-18, 32-36, 44-49
Al Palaregnani di Scandiano si gioca un match molto importante per il prosieguo di entrambe le compagini: Boiardo cerca punti tranquillita’ per allontanare la zona playout, mentre la Radio Bruno ha necessita’ di puntellare il quarto posto playoff.
Radio Bruno parte subito molto determinata trovando punti importarti da Francesco Piuca (9 per lui al termine della prima frazione). La reazione del Boiardo pero’ non si fa attendere, e porta i padroni di casa a chiudere la prima frazione di gioco avanti di 2 lunghezze. Boiardo continua l’inerzia della prima frazione anche al secondo quarto, portandosi avanti di 7 lunghezze, quando sale in cattedra Delbue per gli ospiti, che con i suoi 10 punti in 10’, e ben coadiuvato da Fregni e Pirondini, consentono alla Radio Bruno di andare alla pausa avanti di 4 punti.
Al rientro in campo Boiardo mette in campo diversi accorgimenti difensivi, che pero’ non colgono impreparati gli ospiti, i quali allungano di una ulteriore lunghezza il proprio distacco. Anche all’ultimo quarto gli ospiti allungano di diverse lunghezze, per poi vedersi il distacco ridotto a 3 punti a 2’ dal termine, quando una difesa piu’ attenta e diversi giri dalla lunetta grazie al fallo sistematico permettono a Campagnola di chiudere il match a proprio favore sul 62-55

Mvp: Delbue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.